Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Anniversario uccisione Vassallo, Buonomo: "Esempio da seguire"

Il presidente di Legambiente Campania, a mezzo nota stampa, ha ricordato la figura dell'amico e del sindaco pescatore, innamorato del suo territorio e della sua Pollica: "Proseguire sulla strada da lui tracciata"

Nella foto, il compianto Angelo Vassallo

"E' trascorso un anno dalla morte di Angelo Vassallo e siamo tutti in attesa di verità. E' assolutamente necessario che i colpevoli vengano individuati ed assicurati alla giustizia. Per la famiglia in primis, per la comunità di Pollica e per tutte le persone che gli hanno voluto bene. Angelo aveva capito una cosa fondamentale per quel territorio, che la legalità è un prerequisito del fare politica, sembrerebbe scontato ma non lo è. Il miglior modo per ricordarlo è quello di proseguire il suo lavoro e la sua idea di sviluppo" così il presidente di Legambiete Campania Michele Buonomo si è espresso in una nota stampa a proposito dell'anniversario della morte del sindaco di Pollica Angelo Vassallo, ucciso il 5 settembre del 2010.

"Sono state - prosegue Buonomo - la capacità e l' iniziativa di Angelo e della sua amministrazione che hanno permesso di ottenere tanti risultati e un forte rilancio turistico. Dal nuovo porto ad una raccolta differenziata superiore al 70 per cento, dall' azione avviata con il parco del Cilento per ottenere il riconoscimento della Dieta mediterranea come patrimonio dell'Unesco ad un ambizioso piano dei comuni del parco su risparmio energetico e fonti rinnovabili. Questo era il sindaco pescatore, un uomo molto attento alle persone, all'ambiente, al territorio".

Un sindaco innamorato del suo territorio, che ha contribuito tantissimo allo sviluppo sostenibile della sua Pollica: "Nel Cilento - conclude Buonomo - questo mix è stata la leva del possibile sviluppo. Pollica e i territori intorno possono ancora di più diventare per questa battaglia, un motore per disinnescare quell'atavica rassegnazione che porta spesso a dire non si puo' fare, è troppo difficile. Il suo impegno politico, la sua idea di amministrare il bene comune ci ricorda ancora di più come è lontano oggi il nostro paese dalla buona politica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anniversario uccisione Vassallo, Buonomo: "Esempio da seguire"

SalernoToday è in caricamento