Noto medico legale in Rianimazione a Salerno, fiato sospeso per le sue condizioni

Antonello Crisci, noto professore e medico legale, è ricoverato all’ospedale Ruggi d’Aragona, in seguito a complicazioni sopraggiunte dopo un intervento alla colicisti

Stazionarie, le condizioni di salute di Antonello Crisci, noto professore e medico legale, ricoverato all’ospedale Ruggi d’Aragona, in seguito a complicazioni sopraggiunte dopo un intervento alla colicisti. E' ricoverato in rianimazione e si attendono i risultati di alcuni esami.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sostegno

Il medico legale, consulente della Procura, si è occupato di importanti casi nel nostro territorio. Solo per citarne alcuni, ha eseguito l'autopsia sui cadaveri delle 26 migranti sbarcate a Salerno scorso anno e quella di laria Dilillo, investita e uccisa da Diele. Tutti stretti attorno alla famiglia, per sperare in una sua pronta guarigione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento