Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Pastena / Via Coppola Carmine

Antonia Tretola trovata morta in casa a Pastena: si indaga

Lo riporta il quotidiano Metropolis. A trovare la donna morta in casa una nipote, recatasi dalla zia per sincerarsi delle sue condizioni in quanto non se ne avevano notizie da 24 ore. Disposta l'autopsia

Tragedia a Salerno in via Carmine Coppola, nel quartiere di Pastena: Antonia Tretola, 75 anni, è stata trovata morta nella sua abitazione. Lo rende noto il quotidiano Metropolis. La donna da 24 ore, si apprende, non dava più sue notizie e così ieri, intorno alle 13, una nipote della donna, che aveva a disposizione un duplicato delle chiavi della sua abitazione, vi si è recata per sincerarsi delle condizioni dell'anziana. Qui la terribile scoperta: la 75enne era senza vita, a terra, nella cucina dell'appartamento.

Prontamente la nipote ha dato l'allarme e sul posto si sono recati i soccorritori dell'Humanitas di concerto con i carabinieri. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna, stabilendo che la morte sarebbe avvenuta, a causa di un malore, nella giornata di mercoledì. Secondo quanto si è appreso la circostanza della "morte violenta" sarebbe stata esclusa dagli inquirenti in quanto la porta dell'appartamento non presentava segni di effrazione mentre il corpo della donna non presentava appunto segni di violenza. Dall'appartamento, inoltre, non sarebbe stato portato via alcunché.

Accanto alla donna, a terra, le chiavi di casa e il portafogli aperto: gli inquirenti lavorano anche su questo dettaglio. Antonia Tretola, accortasi del malore, potrebbe aver infatti tentato di chiedere aiuto. Sarà tuttavia l'autopsia, disposta dal magistrato, a chiarire definitivamente le cause che hanno portato al decesso della 75enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonia Tretola trovata morta in casa a Pastena: si indaga

SalernoToday è in caricamento