menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non spegne i fornelli ed esce di casa: salvata per miracolo la moglie

Il marito dell'anziana tratta in salvo da Finanza e Vigili del Fuoco, si era dimenticato di spegnere i fornelli: miracolata la signora, per giunta allettata

Era rimasta intrappolata nella sua stessa abitazione, un'anziana diversamente abile, a Scafati. A trarla in salvo la Guardia di Finanza,  che, nel corso del pattugliamento in via Cavallaro sono stati avvicinati da una donna entrata nel panico in quanto dalla porta di ingresso e da una finestra di un'abitazione  dove viveva una coppia di anziani, di cui la donna allettata e con gravi problemi respiratori, fuoriusciva un intenso fumo nero.

Dopo aver allertato i soccorsi, dunque, la Guardia di Finanza si è precipitata sul posto, notando che la porta d’ingresso blindata era chiusa dall’interno e protetta da un'ulteriore inferriata. Senza pensarci due volte, i militari si sono arrampicati sul balcone dell’immobile, raggiungendo la finestra della cucina: proprio da lì proveniva il  fumo che fuoriusciva da una pentola.

Avvolta dal fumo nero, la signora diversamente abile, solo nell'appartamento, è stata avvistata dalla Finanza che, notando sul balcone la maniglia della conduttura del gas, è riuscita a  scongiurare un'ulteriore produzione del denso fumo nero.  L'anziana, a quel punto, si è accorta della presenza dei militari che provavano in tutti i modi ad attirarne l'attenzione.

Intanto, sul posto, i vigili del fuoco di Nocera Inferiore che, insieme all'autombulanza e al marito della donna che si era dimenticato di spegnere i fornelli, l'hanno tratta finalmente in salvo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento