rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Cava de' Tirreni

Pregiato di Cava: anziano mette in fuga ladri con improperie e maledizioni

Non aveva armi per difendersi, un anziano cavese, ma è riuscito ad ogni modo a metter in fuga i ladri a suon di maledizioni ed insulti

Non aveva armi per difendersi, ma è riuscito ugualmente a metter in fuga i ladri, un anziano della frazione Pregiato di Cava de' Tirreni. I malviventi stavano forzando la porta di un capannone, alle prime luci di sabato, quando è scattato l'allarme: i ladri a quel punto si sono nascosti, sfuggendo ai controlli del proprietario che abita a pochi passi dal suo capannone.

Tornati in azione, però, hanno fatto scattare una seconda volta l'allarme: stavolta l'anziano, precipitatosi nuovamente sul posto, li ha avvistati. Immediatamente, ha iniziato ad inseguirli lanciando loro pesanti offese e maledizioni, tanto da spaventare e far allontanare i malviventi. Indagano, dunque, gli agenti della Polizia sul tentato furto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pregiato di Cava: anziano mette in fuga ladri con improperie e maledizioni

SalernoToday è in caricamento