menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
"Apertura" del cantiere (foto Feneal Uil)

"Apertura" del cantiere (foto Feneal Uil)

Feneal Uil, "aperto" il cantiere del raccordo Salerno - Avellino

L'iniziativa, annunciata in precedenza dal segretario regionale della Feneal Uil Luigi Ciancio, ha avuto luogo nei pressi dello svincolo di Lancusi con tanto di figuranti nel ruolo di ministri

E' stato "ufficialmente aperto" il cantiere del raccordo autostradale Salerno - Avellino per i lavori di messa in sicurezza ed ampliamento dell'arteria stradale che collega i due capoluoghi di provincia campani. "Centinaia e centinaia di lavoratori e cittadini erano presenti all'inaugurazione del cantiere" si legge in una nota della Feneal Uil, il sindacato del comparto edile che ha organizzato l'apertura. "Come avevamo promesso - riferisce il sindacato - abbiamo fatto il pesce d’aprile al governo".

feneal uil cantiere 2-2

Al "pesce d'aprile" presenti anche figuranti nel ruolo di rappresentanti del governo: "Come previsto, in sintonia con la pacifica cerimonia, nell’ambito di quest’ultima c’è stato lo scambio dei ramoscelli d’ulivo. E adesso, che il cantiere ha preso avvio pubblicamente, l’opera deve vedere la prosecuzione nel lavoro degli operai, pronti a iniziare. Da domani (oggi, ndr) sono previsti turni avvicendati di operai e tecnici nel cantiere e si andrà avanti, con manifestazioni e iniziative finchè non verrà indetta la gara d’appalto per l’opera".

feneal uil cantiere 3-2

La forma di protesta era stata annunciata nelle scorse settimane dal segretario regionale della Feneal Uil Luigi Ciancio. Nei giorni scorsi è stato inoltre costituito il comitato "Sì SAV", il comitato che vuole i lavori del raccordo Salerno - Avellino. Lo sblocco dell'opera, come riferito in precedenza dal segretario Ciancio, porterebbe una notevole boccata d'ossigeno al comparto dei lavoratori edili e all'economia locale. (Foto Feneal Uil Salerno)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento