menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aliberti

Aliberti

Blitz della Dia al Comune di Scafati: nei guai il sindaco Aliberti e Monica Paolino

La Dia e i carabinieri di Nocera Inferiore hanno perquisito anche le abitazioni di alcuni dipendenti dell'amministrazione scafatese ed hanno sequestrato documenti relativi ad alcuni appalti

Blitz a sorpresa questa mattina della Dia (Direzione Investigativa Antimafia) a casa del sindaco di Scafati Pasquale Aliberti, del fratello Aniello (in via Aquino) e negli uffici comunali. Gli uomini dell’Antimafia insieme ai carabinieri di Nocera Inferiore hanno sequestrato documenti su appalti e lavori pubblici svolti nella città dell’Agro. Per questo motivo le perquisizioni si sono estese anche alla casa della segretaria comunale Immacolata Saia e a quella di un membro dello staff comunale. Loro quattro, insieme a Monica Paolino, moglie del sindaco Aliberti e presidente della commissione Antimafia della Regione Campania sarebbero accusati, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, concussione, corruzione, scambio elettorale politico-mafioso ed abuso d'ufficio.

Nel corso delle attività, presso la sede del Comune di Scafati, è stato eseguito un decreto di sequestro di documentazione relativa all'aggiudicazione di appalti pubblici tra cui quello relativo alla realizzazione del polo scolastico comunale dell'importo di circa 6 milioni di euro, al conferimento di incarichi a tempo determinato ai dirigenti dell'Ente e alle determine inerenti i lavori di riqualificazione urbanistica e stradale. La Dia ha effettuato perquisizioni anche a Napoli ed Aversa. Le indagini, partite a seguito dell'esplosione di un ordigno rudimentale avvenuta a Scafati il 10 novembre 2014 davanti all'abitazione dei coniugi Cuomo D'Alessandro rispettivamente cognato e sorella del consigliere comunale di minoranza Vittorio D'Alessandro, hanno consentito di focalizzare l'attenzione sull'aggiudicazione di alcuni appalti pubblici che si ipotizza illeggittima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento