Cronaca

Appalti truccati alla Provincia di Salerno, concluso il processo Due Torri

Il tribunale, al termine della camera di consiglio, ha assolto i cinque imputati, per via della prescrizione del reato di associazione per delinquere

Si è concluso con la prescrizione il processo “Due Torri”, relativo agli appalti truccati alla Provincia di Salerno. Come riporta La Città, la sentenza dei giudici della Seconda sezione penale di Salerno è arrivata nel tardo pomeriggio di ieri.

Le richieste e l'assoluzione

In mattinata, invece, i pm avevano chiesto, nella requisitoria, la condanna dei tre costruttori che facevano parte del “cartello” guidato dai capicordata R.e G. C. di Nocera e dei due dipendenti provinciali. L'accusa aveva chiesto 5 anni e 6 mesi per G.B. e L.D.S., 3 anni e 6 mesi per E.S. Chiesta, inoltre, la condanna dei due funzionari provinciali, F.P.D.L. e R.O. a 3 anni e 6 mesi. Il tribunale, al termine della camera di consiglio, ha assolto i cinque imputati, per via della prescrizione del reato di associazione per delinquere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appalti truccati alla Provincia di Salerno, concluso il processo Due Torri

SalernoToday è in caricamento