menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Appello dell'Asl a tutti i donatori di sangue nel salernitano: carenza di scorte

In ogni struttura trasfusionale dell’ASL sono previste anche delle raccolte straordinarie domenicali: appello urgente

Emergenza donazioni nel salernitano: a causa delle festività appena trascorse, si è registrato negli ospedali dellaASL un alto consumo di sangue ed una contemporanea riduzione delle sue scorte, causando una carenza diffusa in tutta la Regione Campania. Tutti donatori abituali, e coloro che volessero diventare donatori di sangue, possono, dunque, recarsi presso le strutture trasfusionali dell’ASL, per effettuare, se le condizioni di salute lo consentiranno, una donazione di sangue e emocomponenti in aiuto dei pazienti, ricoverati e non. In ogni struttura trasfusionale dell’ASL sono inoltre previste delle raccolte straordinarie domenicali. Per maggiori informazioni ci si può rivolgere alle singole strutture.

Le strutture dove è possibile donare. Nei giorni feriali, presso l'Umberto I di Nocera ore 8-12, Santa Maria della Speranza di Battipagliaore  8-12, S.Luca di Vallo ore 8.30 12, SS. Addolorata di Eboli ore 8.30-12. Poi al Curto di Polla ore 8-12 dal lunedì al venerdì, a Roccadaspide solo il lunedì e il venerdì 9-13, presso l'ospedale immacolata Sapri nei giorni feriali ore 8.30-12.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento