Truffa aggravata e falso, nei guai nove dipendenti comunali

I nove sono stati denunciati dagli uomini del corpo forestale dello Stato: sono accusati di essersi attribuiti un maggior numero di ore di straordinario nel corso delle consultazioni elettorali

Nove dipendenti del comune di Aquara sono stati denunciati in stato di libertà dal corpo forestale dello Stato con l'accusa di truffa aggravata e falso. I nove sono accusati dagli agenti della forestale di aver falsificato, in occasione delle consultazioni elettorali, le ore di straordinario effettuate. Stando a quanto emerso sinora dalle indagini i nove si sarebbero attribuiti più ore di straordinario rispetto a quelle effettivamente lavorate, truffando il comune di Aquara per decine di migliaia di Euro.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

  • Caso sospetto di Coronavirus a Ravello, isolato autista: chiuso il pronto soccorso

Torna su
SalernoToday è in caricamento