Cronaca

Arachidi nel naso: bambina rischia di soffocare, salvata dai medici ad Eboli

La piccola paziente è stata subito trasferita nel reparto di Otorinolaringoiatria ed è stata operata con un intervento salvavita

I medici del Pronto Soccorso dell’ospedale “Maria Santissima Addolorata” di Eboli hanno salvato la vita ad una bambina di due anni che rischiava di soffocare. 

i dettagli

La bimba - scrive il quotidiano La Città - ha infilato arachidi nel naso, ha incominciato ad avvertire problemi di soffocazione ed a tossiree. I genitori, in preda alla disperazione, l'hanno condotta d'urgenza in ospedale. La piccola paziente è stata subito trasferita nel reparto di Otorinolaringoiatria ed è stata operata con un intervento salvavita.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arachidi nel naso: bambina rischia di soffocare, salvata dai medici ad Eboli

SalernoToday è in caricamento