menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La sede della Regione

La sede della Regione

Vertenza Arcadis, licenziati 25 lavoratori: "Intervenga la Regione"

Si tratta di ingegneri, architetti e geologi, pari al 30 per centro del personale in servizio che finiranno in mezzo ad una strada

Dal 1 gennaio 2016 venticinque lavoratori precari dell’Arcadis, l’ente che si occupa dell’attuazione degli interventi in Regione Campania in materia di tutela e difesa del suolo, bonifiche e tutela delle acque, saranno licenziati a causa della mancata proroga dei rapporti di lavoro e conseguente immissione in ruolo. Si tratta di ingegneri, architetti e geologi, pari al 30 per centro del personale in servizio che finiranno in mezzo ad una strada. 

Per questo i diretti interessati, sostenuti dalle sigle sindacali, invitano la Regione Campania ad adottare “provvedimenti e indirizzi chiari sul superamento del precariato Arcadis, assicurando nel contempo la continuità lavorativa del personale e autorizzando, ove necessario, la proroga al 31 dicembre 2018 dei lavoratori precari, secondo quanto consente la legge". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento