menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Don Mario Salerno

Don Mario Salerno

Aria di rinnovamento alla chiesa San Demetrio: l'arcivescovo Moretti fa visita i fedeli

Ha incontrato la comunità parrocchiale di San Demetrio, l'arcivescovo Luigi Moretti: "Necessario crescere non solo di età e sapienza, ma anche di grazia"

Gremiti, sabato sera, i locali della parrocchia di San Demetrio, in occasione della visita dell'arcivescovo Luigi Moretti che ha incontrato la comunità dei fedeli. Ad accoglierlo, monsignor Mario Salerno che, parroco, dal 4 agosto, della chiesa di via Dalmazia, ha illustrato a sua eccellenza le innumerevoli iniziative che, negli ultimi mesi, hanno portato una ventata di rinnovamento nella parrocchia.

Un più ampio respiro è stato dato, infatti, alla catechesi, come all'animazione più vicina alla vita liturgica presso la chiesa di San Demetrio che, con l'arrivo di don Salerno, ha dato vita al consiglio pastorale, al consiglio degli affari economici, al coro, nonchè ad una vera e propria campagna di sensibilizzazione sulla vita missionaria e caritativa, con testimonianze significative come quella dell'avvocato Tommaso Maria Ferri, presidente della Fondazione Rachelina Ambrosini.

Tra le altre novità introdotte, "Insieme" periodico cartaceo ed un blog in continuo aggiornamento per tenere alta l'attenzione dei fedeli sugli appuntamenti parrocchiali, approfondendo riflessioni di fede e coinvolgendo grandi e piccini della comunità. A descrivere nel dettaglio le attività, sono stati, dunque, gli operatori Antonio Cuccia, Lorella Parente e Salvatore De Cristofaro.

"E' necessario rimettere al centro della nostra attenzione nostro Signore Gesù - ha detto sua eccellenza Moretti - Questo richiede che come comunità ci si aiuti a creare le condizioni per vivere questa autenticità: la crescita di una persona non deve essere solo relativa all'età e alla sapienza, ma bisogna crescere anche in grazia". Sottolineando l'importanza di volgere lo sguardo verso le nuove generazioni, Moretti ha salutato la comunità parrocchiale che gli ha rivolto scroscianti applausi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento