rotate-mobile
Martedì, 30 Maggio 2023
Cronaca

Aggredisce la ex (e la sorella di lei) con un martello, poi si suicida: gravi due salernitane

La tragedia si è consumata, questa mattina, a Vignole, frazione di Arco in Trentino

Dramma a Vignole, frazione di Arco, in Trentino, dove, questa mattina, un uomo di 43 anni ha aggredito due donne originarie di Salerno e poi si è tolto la vita. La chiamata con la richiesta di intervento è arrivata intorno alle 4.40.

L'indagine

Dalle prima informazioni trapelate, pare che l'uomo, originario della provincia di Napoli, abbia aggredito con un martello la sua ex compagna e la sorella di lei. Dopo l’aggressione il 43enne si è suicidato. Sul posto sono arrivati i carabinieri e il personale sanitario con l'ambulanza, oltre all'elicottero dei Permanenti con l'equipe medica d'emergenza. Entrambe sono ricoverate all’ospedale “Santa Chiara” di Trento dove si trovano nel reparto di Rianimazione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce la ex (e la sorella di lei) con un martello, poi si suicida: gravi due salernitane

SalernoToday è in caricamento