Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Area Pip di Sarno, il monito di Vicinanza (Cisal metalmeccanici nazionale) al Comune

Il sindacalista: "Bene l'impegno del Comune dopo la ramanzina ricevuta dagli imprenditori, ma non siano interventi spot. Confindustria monitori"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

"Fa piacere che il sindaco e l'intera amministrazione comunale di Sarno si siano svegliati sull'area Pip dopo la ramanzina ricevuta dagli imprenditori della zona industriale. Bene anche l'impegno di Confindustria sul caso, che è emblematico per tutta la provincia di Salerno. Personalmente continuerò a vigilare sulla vicenda. Basta interventi a mo' di spot elettorali che non risolvono nulla". Così Gigi Vicinanza, componente nazionale della Cisal Metalmeccanici, interviene alla luce degli ultimi lavori eseguiti nell'area Pip di Sarno, dopo l'incontro tra industriali e vertici dell'amministrazione comunale. "Sono stati rimproverati a dovere e ora non si contano i post sui social e le comunicazioni in cui illustrano generici interventi di manutenzione delle vere e proprie opere di alta ingegneria. Va bene tutto, basta che non si ripeta quello che è successo mesi fa, con i lavori bloccati e un'area industriale non degna di una città italiana. A Sarno la zona Pip è piena di buche e altri problemi da risolvere. Ben vengano gli sforzi del Comune dopo l'incontro con imprenditori e vertici di Confindustria Salerno. Ma non siano una goccia nel mare, si lavori con programmazione. Se tra qualche mese torneremo al punto di partenza sono certo che questa storia finirà davanti ai magistrati della Procura di Nocera Inferiore".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area Pip di Sarno, il monito di Vicinanza (Cisal metalmeccanici nazionale) al Comune

SalernoToday è in caricamento