rotate-mobile
Cronaca

Un'area per lo skateboard: la proposta di Celano e Russomando

I consiglieri di opposizione si fanno portavoce delle istanze di molti appassionati e propongono al Comune di Salerno di individuare un'area all'interno del Parco del Mercatello, nella zona non attrezzata

"Un'area pubblica da destinare allo skateboard per soddisfare le esigenze di decine di appassionati". I consiglieri comunali di Forza Italia e Attiva Salerno, Roberto Celano e Ciro Russomando, si sono fatti portavoce delle istanze dei giovani salernitani e hanno inoltrato una richiesta al sindaco Enzo Napoli, agli assessori allo sport, Caramanno, e alle politiche giovanili, Giordano.

I consiglieri prendono atto della skateboard-mania che fa sempre più proseliti in città e chiedono "la realizzazione di un’area appositamente destinata a questo meraviglioso sport che consente a bambini e ragazzi, ma talvolta anche a meno giovani, di divertirsi all’aperto, a contatto con la natura". Tempo fa, gli appassionati "si erano autonomamente destinati un’area nei pressi del Grand Hotel Salerno, area che purtroppo da circa un anno è stata loro sottratta. Oggi i tanti ragazzi che praticano lo skateboard non hanno alcun posto dove poter dar sfogo alla propria passione. Eppure basterebbe davvero poco per dare risposta alle istanze di numerosi giovani salernitani".

Ecco la proposta di Celano e Russomando: "Ci sarebbe la possibilità di realizzare uno skate park all’interno del parco del Mercatello, in particolare nella zona ancora non attrezzata. Chiediamo di voler intervenire per destinare non certo ingenti risorse alla realizzazione di un parco attrezzato, che consenta di dar sfogo alla sana passione di numerosissimi nostri concittadini".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'area per lo skateboard: la proposta di Celano e Russomando

SalernoToday è in caricamento