Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca Capaccio

Arena dei Templi di Paestum: arrivano i pannelli fotovoltaici per alimentare gran parte degli spazi

Il progetto promuove la cultura degli stili di vita sostenibili con l’obiettivo di realizzare tutti gli eventi consumando energia in chiave sostenibile

L’Arena dei Templi di Paestum (Powered by Planet) dopo aver presentato il nuovo calendario 2024 ricco di eventi e live con grandi artisti della scena musicale italiana e internazionale che si alterneranno sul palco della suggestiva location da luglio ad agosto 2024, annuncia l’arrivo di pannelli fotovoltaici che alimenteranno gran parte degli spazi.Il progetto promuove la cultura degli stili di vita sostenibili con l’obiettivo di realizzare tutti gli eventi consumando energia in chiave sostenibile e per questa edizione verranno installati 126 pannelli solari, per un totale di 200 mq, che alimenteranno camerini, uffici, bar, luci di emergenza e ogni realtà all’interno dello spazio, al di fuori del palco, in modo da creare una venue che sia energicamente il più autosufficiente possibile.

I commenti

Soddisfatto il sindaco Franco Alfieri:  "Torna l’arena nella zona archeologica di Paestum con importanti novità. L’idea di realizzare un'arena green, producendo energia pulita attraverso l’installazione di pannelli fotovoltaici, si sposa con le politiche di sostenibilità ambientale che la nostra amministrazione ha messo e continuerà a mettere in campo a Capaccio Paestum. Il progetto è un ulteriore segnale di attenzione all’ambiente che non può e non deve più passare in secondo piano". “Insieme abbiamo lavorato, valutato e provato su carta tutto per mesi e ora siamo pronti per questa nuova avventura. Siamo felici che l’arena sarà dotata di un'importante quantità di pannelli solari che produrranno una realtà molto più sostenibile. Qualora dovesse andare come speriamo, per il 2025 stiamo già lavorando a un progetto per l’arena molto ambizioso ed importante che riesca a dare ancora più attenzione all’ambiente” aggiunge Giuseppe Macchia, ideatore e fondatore dell’Arena.Anche i promoter ospiti sono felici di lavorare all’interno dell’Arena dei Templi con l’impegno e l’intento comune di trovare soluzione per ridurre l’impatto degli eventi sull’ambiente: “Per il secondo anno consecutivo la magnifica Arena dei Templi di Paestum, ospiterà alcune tappe di Oversound Music Festival, e questo ci rende molto orgogliosi. Saremo presenti con i live di Salmo & Noyz, Tommaso Paradiso e Antonello Venditti, tutti artisti di grande portata che insieme alla bellezza della location e al calore del pubblico salernitano, regaleranno durante l’estate delle serate magiche e ricche di emozioni. La nuova connotazione eco-friendly dell’Arena dei Templi è il risultato di un consistente impegno dell’amministrazione e dei gestori e rappresenta un’ottica fusion che combina entertainment e sostenibilità ambientale” commenta Salvatore Pagano, Amministratore Delegato di PM Eventi e Organizzatore di Oversound Music Festival. “Da sempre una delle vocazioni della musica è veicolare messaggi importanti e la sensibilità green è un valore sempre più presente, soprattutto nelle produzioni degli show live: siamo orgogliosi che nel nostro settore e nel nostro territorio si intraprendono iniziative in questa direzione per dare anche il proprio piccolo contributo” conclude Alfonso Troiano, AD di Anni 60 produzioni, promoter delle tappe di Tedua, Calcutta, Pooh e Deejay Time.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arena dei Templi di Paestum: arrivano i pannelli fotovoltaici per alimentare gran parte degli spazi
SalernoToday è in caricamento