Cronaca

Pagani, aveva in casa una pistola non dichiarata: pregiudicato in manette

Un 27enne pregiudicato di Pagani, al momento della perquisizione domiciliare dei carabinieri, ha tentato di disfarsi dell'arma gettandola nel giardino, ma il gesto è stato notato dai militari: è stato quindi arrestato

Arrestato con l'accusa di detenzione di arma clandestina. è accaduto a Pagani. I militari della sezione operativa della compagnia di Nocera Inferiore, di concerto con i carabinieri della tenenza paganese, hanno accerchiato ieri mattina, scopo perquisizione, l'abitazione di F. C., 27 anni, pregiudicato. Il giovane ha quindi gettato dalla finestra una pistola ma è stato notato dai militari, che nel giardino dell'abitazione hanno rinvenuto una pistola calibro 6.35: si trattava di una pistola scacciacani da 8 millimetri modificata in maniera tale da diventare una vera e propria arma da fuoco. L'uomo ha quindi aperto la porta ai militari come se nulla fosse, ma la sceneggiata non ha retto: è stato arrestato e condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagani, aveva in casa una pistola non dichiarata: pregiudicato in manette

SalernoToday è in caricamento