In auto con ascia e pistola: arrestato 25enne di Sanza

Il giovane è accusato di ricettazione e detenzione di arma clandestina e porto abusivo di arma da taglio: è stato bloccato ad Atena Lucana

E' stato arrestato dai carabinieri un 25enne di Sanza, accusato di ricettazione e detenzione di arma clandestina e porto abusivo di arma da taglio. Il giovane incensurato rientrava da una serata trascorsa con gli amici, è stato controllato presso un posto di blocco ad Atena Lucana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto

Al di sotto del sedile passeggero e di pronto utilizzo, è stata scovata una una pistola revolver marca “Colt” clandestina con matricola abrasa, artigianalmente  modificata, nonché un’ascia con lama superiore ai 12 centimetri. Il giovane ora è agli arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento