rotate-mobile
Cronaca San Giovanni a Piro

Armi e munizioni detenute abusivamente, due denunce

Un 34enne di San Giovanni a Piro denunciato perchè aveva una pistola lanciarazzi senza matricola, un 65enne di Roccagloriosa denunciato a Torre Orsaia per detenzione illegale di 300 proiettili di vario calibro

Due persone sono state denunciate per detenzione illegale di arma da sparo e munizioni: lo ha reso noto, a mezzo comunicato stampa, la compagnia carabinieri di Sapri, agli ordini del tenente Emanuele Tamorri. Nel primo caso i carabinieri della stazione di San Giovanni a Piro, agli ordini del maresciallo Roberto Ricotta, hanno denunciato V. G., 34enne del posto, in quanto, in seguito a perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto una pistola lanciarazzi a tamburo calibro 5,65 marca Volcanic, modello V22, sprovvista di matricola. A Torre Orsaia invece i militari della locale stazione, agli ordini del maresciallo Domenico Nucera, hanno denunciato F. A., 65enne di Roccagloriosa, perchè deteneva illegalmente 300 proiettili di vario calibro. L'arma e le munizioni sono state poste sotto sequestro.

 

 

 

 

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armi e munizioni detenute abusivamente, due denunce

SalernoToday è in caricamento