rotate-mobile
Cronaca Nocera Inferiore

Pistola in casa al Vescovado, un arresto a Nocera Inferiore

Un 56enne del posto aveva in casa una pistola senza alcuna autorizzazione per la detenzione di armi da fuoco: è stato tratto in arresto dai carabinieri

Aveva in casa una pistola senza però essere in possesso di alcuna autorizzazione: per questo è stato tratto in arresto. D. P., 56 anni, è stato arrestato dai carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore, diretti dal maggiore Matteo Gabelloni, nel corso di un nuovo blitz all'interno del quartiere Vescovado della città dell'agro nocerino sarnese.

Il blitz aveva lo scopo, così come il precedente dei giorni scorsi, di scoprire l'eventuale presenza di armi e droga nelle abitazioni. Il 56enne è stato quindi tratto in arresto per possesso abusivo di arma da fuoco. I carabinieri hanno inoltre rinvenuto, in un'area comune, una modica quantità di droga e materiale utile al confezionamento, senza però individuare, al momento, il detentore dello stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola in casa al Vescovado, un arresto a Nocera Inferiore

SalernoToday è in caricamento