menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestata una "borseggiatrice esperta" a Bellizzi: 48enne ai domiciliari

La donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari, per l'ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dalla Corte di Appello di Napoli

Domenica sera, i carabinieri di Bellizzi, hanno tratto in arresto la pregiudicata M.B., 48enne originaria della provincia di Avellino, residente a Biella, ma domiciliata a Bellizzi, conosciuta ai militari quale abile borseggiatrice. La donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari, per l'ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dalla Corte di Appello di Napoli.

Il provvedimento restrittivo deriva dalle numerose violazioni alle prescrizioni imposte dall’obbligo di dimora nel Comune di residenza, Biella per l’appunto, cui la donna, gravata da numerosissimi precedenti, era stata sottoposta a seguito dell’ennesimo arresto in flagranza per furto con destrezza, compiuto il 13 settembre 2014, quando riuscì ad impossessarsi del portafogli di una donna impegnata in acquisti al mercato rionale di Avellino. La donna, al termine delle formalità di rito, è stata condotta presso la sua abitazione di Bellizzi, ai domiciliari.
    
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento