Cronaca

Barista arrestato per detenzione a fini di spaccio di marijuana e hashish

Il 24enne di Bellizzi ora è ai domiciliari. Lo stupefacente, per un peso complessivo di ventinove grammi, ed il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro

Nella tarda serata di ieri, a Bellizzi, i carabinieri diretti dal maresciallo Giuseppe Macrì hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti , l’incensurato C.E., barista di 24 anni di Pontecagnano Faiano.Il giovane, all’esito di un prolungato servizio di osservazione e pedinamento, veniva bloccato dai militari operanti nel centro di Bellizzi a bordo di un’autovettura da lui condotta.

L’immediata perquisizione permetteva di rinvenire, abilmente occultati all’interno dell’auto, sette grammi di hashish già suddivisi in dosi, mentre le successive accurate operazioni di perquisizione domiciliare consentivano di recuperare ulteriori sette grammi di hashish, quindici grammi di marijuana, un bilancino di precisione e tutto l’occorrente per il taglio ed il confezionamento delle dosi. Lo stupefacente, per un peso complessivo di ventinove grammi, ed il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro. L’arrestato è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa di giudizio con rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barista arrestato per detenzione a fini di spaccio di marijuana e hashish

SalernoToday è in caricamento