menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Trimboli

Trimboli

Commercialista aggredito al Ruggi: arrestato il responsabile

Sottoposto a fermo il 36enne salernitano F. C., con precedenti, ritenuto autore del barbaro pestaggio: tutto sarebbe scaturito da un malinteso scambio di sguardi

E' stato individuato nella tarda serata di ieri dal personale della Squadra Mobile della Questura di Salerno l'aggressore di Giulio Trimboli, il commercialista barbaramente picchiato al Ruggi di Salerno, nei pressi del Pronto Soccorso. Sottoposto a fermo, infatti, il 36enne salernitano F. C., con precedenti, ritenuto autore del barbaro pestaggio.

Le tempestive indagini sono state svolte attraverso l’analisi di numerose immagini del sistema di video sorveglianza dello stesso Ospedale, di altre telecamere della zona e grazie ad alcuni testimoni. Secondo la ricostruzione investigativa, le ragioni dell'aggressione sono riconducibili a futili motivi: F.C. ed il commercialista, che non si conoscevano, si trovavano entrambi presso la sala d’attesa del pronto soccorso per assistere propri familiari. Un malinteso incrocio di sguardi ha originato una lite dopo la quale l'aggressore ha atteso il commercialista in una zona appartata del pronto soccorso per aggredirlo con pugni al volto.

Intanto Trimboli è uscito dal coma ma le sue condizioni restano, tuttavia, gravi. Ancora increduli i conoscenti di Trimboli per l'assurdo accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento