rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Agropoli

Picchia e ingiuria la moglie: arrestato il capo della comunità rom di Agropoli

La donna ha riferito che già da tempo subiva questo trattamento dal marito, capostipite della comunità rom agropolese, già sottoposto alla sorveglianza speciale della pubblica sicurezza

Minacce, percorse e ingiurie nei confronti della moglie 60enne. E' stato arrestato per maltrattamenti in famiglia ad Agropoli V.M., 66enne con precedenti, per maltrattamenti in famiglia. La donna ha riferito che già da tempo subiva questo trattamento dal marito, capostipite della comunità rom agropolese, già sottoposto alla sorveglianza speciale della pubblica sicurezza.

La malcapitata, dunque, ha finalmente deciso di denunciare l’accaduto: i militari sono corsi sul posto e hanno bloccato il malvivente che nonostante la presenza dei militari tentava ancora di aggredire la moglie, lanciandole contro oggetti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia e ingiuria la moglie: arrestato il capo della comunità rom di Agropoli

SalernoToday è in caricamento