menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Protesta contro la società nonostante il Daspo: arrestato un tifoso Granata

Arrestato un noto capo-tifoso ultras della Salernitana, G. P., nato a Salerno, 37enne responsabile della violazione del provvedimento DASPO

Arrestato un noto capo-tifoso ultras della Salernitana, G. P., nato a Salerno, 37enne responsabile della violazione del provvedimento DASPO (divieto d’accesso a manifestazioni sportive). G.P., nonostante fosse destinatario del provvedimento, nel pomeriggio d domenica scorsa, 19 gennaio, in occasione dell’incontro di calcio tra Salernitana e Gubbio, insieme ad un gruppo di circa 450 tifosi ultras della squadra granata, ha partecipato ad una manifestazione di protesta, all’esterno dello stadio Arechi, nei pressi della curva sud, scandendo slogan contro la società sportiva Salernitana, accendendo fumogeni e facendo esplodere numerosi petardi.

I poliziotti della Digos che lo hanno riconosciuto nonostante indossasse un giubbino con cappuccio ed un cappellino con visiera, non hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per motivi di sicurezza e per tutelare la pubblica incolumità: lo hanno messo in manette alle prime luci di oggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento