rotate-mobile
Cronaca Siano

Riciclaggio e ricettazione, latitante di Sant'Egidio arrestato a Siano

Un 51enne è stato arrestato dai carabinieri perchè colpito da un'ordinanza di arresto per associazione a delinquere

Ancora un latitante acciuffato dai carabinieri: è accaduto a Siano. I militari della locale stazione, di concerto con i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Mercato San Severino, agli ordini del capitano Rosario Basile, hanno rintracciato ed arrestato a Siano E. S., 51 anni, di Sant'Egidio del Monte Albino, ricercato sin dal 2 marzo 2011 perchè colpito da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale di Milano in relazione al reato di associazione a delinquere finalizzata alla ricettazione e riciclaggio di veicoli di ingente valore commerciale, assunti in leasing o locazione finanziaria attraverso la compiacenza di privati cittadini e società, muniti di falsa documentazione per la vendita all’estero.

L'uomo, si legge in una nota dei carabinieri, si era sottratto alla misura cautelare ed è stato scoperto a Siano, nell'abitazione di due coniugi incensurati del luogo, che in attesa del rito direttissimo sono stati posti agli arresti domiciliari con l'accusa di favoreggiamento personale (hanno infatti favorito la latitanza dell'uomo, ospitandolo, come riferiscono i carabinieri).

Nei giorni scorsi un altro latitante, sempre di Sant'Egidio del Monte Albino, era stato arrestato a Siano: l'uomo era però coinvolto in un'altra vicenda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riciclaggio e ricettazione, latitante di Sant'Egidio arrestato a Siano

SalernoToday è in caricamento