menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entra in chiesa e prova a distruggere tutto: arrestato marocchino a Pagani

Lo straniero si era diretto davanti alla porta della congrega della casa missionaria di piazza Sant'Alfonso. Ha cominciato a prenderla a calci e pugni, riuscendo ad entrare

Entra in chiesa e tenta di aggredire sacrestano e sacerdote. I carabinieri di Pagani hanno arrestato questa mattina un 26enne di nazionalità marocchina con l'accusa di resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e danneggiamento. Intorno alle 7 di questa mattina, lo straniero si era diretto davanti alla porta della congrega della casa missionaria di piazza Sant'Alfonso. In stato confusionale, ha cominciato a prenderla a calci e pugni, riuscendo ad entrare. Una volta all'interno, è stato bloccato dal parroco e da un suo aiutante. Nelle sue intenzioni, c'era quello probabilmente di distruggere anche gli arredi interni. Nel frattempo, alcuni cittadini avevano segnalato la circostanza ai carabinieri, intervenuti sul posto in pochi minuti: anche uno dei militari è rimasto ferito in modo lieve poichè il 26enne non ha esitato a scagliarsi anche contro i carabinieri. Il bilancio della sua azione è stato quello di aver provocato lesioni al sacrestano, la rottura a calci di una teca in vetro posta sotto l'altare e contenente una statua della Madonna. Oltre ad aver inveito contro i carabinieri, di cui uno ferito in modo lieve. 

L'uomo comparirà questa mattina davanti al giudice monocratico del tribunale di Nocera Inferiore per il rito per direttissima. Lo straniero, con problemi psichiatrici, vanta già diversi precedenti specifici. Assuntore di sostanze stupefacenti, fu già segnalato diverse settimane fa per aver arrecato danni a vetrine di negozi e automobili in sosta. Secondo un'informativa dei carabinieri, non vi sarebbero motivi particolari, ma solo la frenesia e lo stato d'alterazione dovuto all'uso di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento