menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sarno, evade due volte in un mese i domiciliari: arrestato

In entrambe le circostanze non è stato trovato presso la sua abitazione in violazione degli obblighi della misura restrittiva: per tale motivo gli agenti della Polizia hanno chiesto l’inasprimento della condanna

Il personale della Polizia di Stato appartenente al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sarno ha tratto in arresto M. S., nato e residente a Sarno, 51enne destinatario di una sospensione provvisoria della detenzione domiciliare, condotto in carcere. M.S., ai domiciliari per minaccia e violenza sessuale commessi nell’anno 2003 a Genova, nel gennaio 2015, è stato segnalato in due circostanze all’Autorità Giudiziaria per evasione.

In entrambe le circostanze non è stato trovato presso la sua abitazione in violazione degli obblighi della misura restrittiva: per tale motivo gli agenti della Polizia hanno chiesto l’inasprimento della condanna. Il 51enne è stato, quindi, rinchiuso presso il carcere di Salerno e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento