Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Spaccio, arrestato il capitano della Sarnese: il provvedimento

Per il calciatore, originario di Torre Annunziata, è scattato il divieto di dimora a Torre del Greco e il rientro obbligato a casa entro le ore 20

E' finito in carcere con l'accusa di spaccio di droga, Angelo Nasto, 26enne calciatore e attuale capitano della Sarnese. Originario di Torre Annunziata, è stato sorpreso dai carabinieri a Torre del Greco mentre cedeva una dose di crack.

Il provvedimento

Il calciatore è stato giudicato con il rito direttissimo: il Tribunale di Torre Annunziata ha stabilito il divieto di dimora a Torre del Greco e il rientro obbligato a casa entro le ore 20.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio, arrestato il capitano della Sarnese: il provvedimento

SalernoToday è in caricamento