menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Deteneva in casa munizioni e fucili: arrestato un ventenne a Palinuro

Le indagini sono tuttora in corso per capire l’uso e la provenienza delle armi. Inoltre, sempre durante il medesimo servizio, sono state denunciate altre due persone, anch’esse del luogo

Un arrestato e due denunciati. E' l'esito del blitz effettuato dai carabinieri di Centola che, a seguito di alcune perquisizioni domiciliari, ha portato all'arresto di un ragazzo di 20 anni, M.S, di Palinuro. Il giovane deteneva in casa un fucile semiautomatico marca “franchi” calibro 12 con matricola abrasa, un fucile sovrapposto calibro 12 di fabbricazione artigianale, una cartucciera con 17 cartucce calibro 12 ed un fucile ad aria compressa privo di marca e matricola.

Le indagini sono tuttora in corso per capire l’uso e la provenienza delle armi. Inoltre, sempre durante il medesimo servizio, sono state denunciate altre due persone, anch’esse di Palinuro. Il primo, è stato deferito per detenzione e porto abusivo di armi, deteneva, senza autorizzazioni, una pistola cal. 12 e varie cartucce per fucile, mentre il secondo non aveva ottemperato a denunciare il fucile in suo possesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento