rotate-mobile
Cronaca Capaccio

Scandalo guardia forestale, spuntano altri indagati

Sarebbero almeno cinque gli altri indagati nell'inchiesta che ha portato all'arresto di due ufficiali della forestale

Ci sarebbero altri indagati nell'inchiesta che ha portato all'arresto, nei giorni scorsi, con le accuse di concussione e tentata concussione in concorso, di due ufficiali della guardia forestale delle stazioni di Foce Sele e di Capaccio. Lo riporta StileTV. Secondo quanto emerso dalle indagini dirette dal sostituto procuratore Maurizio Cardea i due ufficiali della guardia forestale sequestravano, ad imprenditori di Agropoli e Capaccio, case, terreni, gazebi, sale per cerimonie: avrebbero quindi chiesto tangenti agli imprenditori allo scopo di evitare controlli. Un situazione che gli imprenditori non hanno più tollerato, denunciando il tutto agli inquirenti.

Sarebbero almeno cinque gli ulteriori indagati nell'inchiesta, tra i quali figurerebbero, secondo quanto si è appreso, ex amministratori del comune di Capaccio: tuttavia sulle indagini vige il più stretto riserbo da parte degli inquirenti. Sarebbero almeno quattro le denunce presentate alla procura della Repubblica di Salerno da altrettanti imprenditori vessati, operanti in diversi settori e destinatari di diversi provvedimenti di sequestro effettuati dai due sottufficiali. Ipotesi di concussione che sarebbero avvalorate, inoltre, da elementi probatori consistenti in alcune intercettazioni ambientali e telefoniche.

Nei giorni scorsi i carabinieri avevano effettuato perquisizioni domiciliari e presso le stazioni della guardia forestale sequestrando materiale ritenuto utile alle indagini. Indagini che proseguono e che nelle prossime ore potrebbero arricchirsi di ulteriori sviluppi: intanto, nel pomeriggio, i due ufficiali arrestati saranno sentiti dal gip, che dovrà decidere se confermare la custodia cautelare in carcere o disporre gli arresti domiciliari. Intanto, a Capaccio, sono spuntati striscioni di ringraziamento per i carabinieri.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandalo guardia forestale, spuntano altri indagati

SalernoToday è in caricamento