rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Capaccio

Arresti guardia forestale per concussione, a Capaccio striscioni pro carabinieri

Gli striscioni sono stati sistemati su un cavalcavia e subito dopo rimossi: scritte di ringraziamento per i carabinieri dopo gli arresti degli ufficiali della guardia forestale

"W i carabinieri, non mollate" e "Viva i carabinieri, avete liberato Capaccio. Grazie" questi i testi di due striscioni comparsi (e subito rimossi) nella città dei templi dopo l'arresto dei due ufficiali della guardia forestale accusati di concussione e tentata concussione in concorso nei confronti di imprenditori di Agropoli e Capaccio. Lo riporta StileTV (anche la foto è di StileTV). Gli striscioni erano stati esposti da ignoti sul cavalcavia del sottopassaggio ferroviario di Capaccio Scalo ma sono stati subito rimossi. La comunità della città dei templi è ancora turbata dopo gli arresti verificatisi nei giorni scorsi e dei quali ovviamente si parla in città.

 


 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresti guardia forestale per concussione, a Capaccio striscioni pro carabinieri

SalernoToday è in caricamento