rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Agropoli

Picchia i genitori ultraottantenni per soldi: arrestato ad Agropoli

Già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di allontanamento dalla casa familiare, l'uomo ha comunque raggiunto i genitori riempendoli di calci e pugni

Finisce in manette, B.S. di 41 anni residente ad Agropoli per maltrattamenti in famiglia. Già noto alle forze dell’ordine, l'ex tossicodipendente, solito anche ad abusare di alcol, ha nuovamente picchiato gli anziani genitori, come già fatto in passato perchè gli consegnassero soldi.

Già sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di allontanamento dalla casa familiare con divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dai genitori, l'uomo lunedì sera li ha comunque raggiunti riempendoli di calci e pugni. Gli ultraottantenni sono stati trasportati all’ospedale di Agropoli, con una prognosi di dieci giorni.I militari, intanto, hanno bloccato e condotto al carcere di Vallo della Lucania il figlio violento, in attesa del giudizio per direttissima. Una brutta storia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia i genitori ultraottantenni per soldi: arrestato ad Agropoli

SalernoToday è in caricamento