rotate-mobile
Cronaca Torrione / Via Nicola Maria Salerno

In manette "O' Bersagliere": il boss si trovava sul lungomare di Salerno

Giovanni D'Avino, 54anni, si era reso irreperibile dal 6 dicembre scorso, sottraendosi all'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, e nei cui confronti è stata emessa una ordinanza di custodia cautelare

E' stato arrestato dai carabinieri sul lungomare di Salerno Giovanni D’Avino, 54 anni, detto "O' Bersagliere", a capo dell’omonimo clan di Somma Vesuviana. Egli si era reso irreperibile dal 6 dicembre scorso, sottraendosi all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, e nei confronti è stata emessa una ordinanza di custodia cautelare il 22 gennaio dalla corte di Appello di Napoli per estorsione continuata aggravata.

Il boss che è stato bloccato mentre lasciava un struttura alberghiera del litorale cittadino, è stato trovato in possesso di una carta d’identità con false generalità.

  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In manette "O' Bersagliere": il boss si trovava sul lungomare di Salerno

SalernoToday è in caricamento