Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Spacciavano denaro falso: presi due abitanti di Roccapiemonte

I due, nel periodo tra gennaio e maggio 2013, avevano acquistato capi di abbigliamento in alcuni negozi della provincia, pagando con banconote da 100 euro risultate false

Ieri sera, personale del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia Carabinieri di Mercato San Severino, ha dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Salerno, nei confronti di L.G. pregiudicato 39enne e di I.G. 25enne, entrambi di Roccapiemonte, ritenuti responsabili di moneta falsificata e truffa in concorso.

A seguito di indagini, è stato appurato che, le due persone, nel periodo tra gennaio e maggio 2013 avevano acquistato capi di abbigliamento in alcuni negozi della provincia, pagando con banconote da 100 euro risultate false.

In altre occasioni, simulando di donare offerte per la Chiesa, hanno tentato di consegnare le stesse banconote, riuscendo in un'occasione a ricevere resto. Gli indagati sono  stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciavano denaro falso: presi due abitanti di Roccapiemonte

SalernoToday è in caricamento