Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Eboli

Eboli, 43enne evade gli arresti domiciliari: finisce in carcere

L’uomo era agli arresti domiciliari per detenzione di un fucile a canne mozze rinvenutogli la notte dello scorso 20 dicembre

E' evaso dagli arresti domiciliari ed è stato arrestato un 43enne rumeno, ad Eboli. Ieri pomeriggio, in località Campolongo, i carabinieri di Battipaglia hanno localizzato e tratto in arresto lo straniero, eseguendo l'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa, lo scorso 20 dicembre, dal Tribunale di Salerno.

L’uomo, allontanatosi arbitrariamente dalla propria abitazione dove si trovava ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto nei suoi confronti per detenzione di un fucile a canne mozze rinvenutogli la notte dello scorso 20 dicembre, è stato bloccato dai militari, mentre si aggirava nei pressi del suo domicilio. Il 43enne è stato condotto nel carcere di Fuorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eboli, 43enne evade gli arresti domiciliari: finisce in carcere
SalernoToday è in caricamento