rotate-mobile
Cronaca

Arrestato a Roma latitante ricercato dalla DDA di Salerno

L'uomo, accusato di spaccio nella zona dell'agro nocerino, si trovava in un appartamento nella zona dell'Olgiata, Roma Nord. Con lui una donna di nazionalità bulgara, denunciata dai carabinieri per favoreggiamento personale

Arrestato ieri pomeriggio a Roma un pericoloso latitante napoletano ricercato dalla DDA di Salerno. L'uomo, M. R. le sue iniziali, 50 anni, è stato trovato dai carabinieri del nucleo operativo del comando provinciale all'interno di un appartamento del complesso residenziale dell'Olgiata, zona Roma Nord. Si era reso irreperibile dallo scorso 16 febbraio in quanto colpito da un'ordinanza restrittiva emessa dalla DDA di Salerno.

L'uomo si trovava in compagnia di una donna dell'est europeo di nazionalità bulgara (segnalata all'autorità giudiziaria per favoreggiamento personale) e ha tentato la fuga ma è stato prontamente bloccato dai carabinieri. I militari gli hanno notificato un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura della Repubblica - Direzione Distrettuale Antimafia di Salerno, per spaccio di sostanze stupefacenti, commesso in concorso con altre trentaquattro persone destinatarie della medesima misura cautelare poiché facenti parte dello stesso pericoloso sodalizio criminale stabilmente operante nell’agro nocerino – sarnese (Scafati, Angri e Pagani) e a sud di Napoli (Pompei, Castellamare di Stabia e Boscoreale).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato a Roma latitante ricercato dalla DDA di Salerno

SalernoToday è in caricamento