Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Cava de' Tirreni

Botte in comunità dov'era ai domiciliari: cavese finisce in carcere

In manette è finito un pluripregiudicato, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso una locale comunità di recupero

I poliziotti (squadra Volanti, Cava de' Tirreni) hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal tribunale di Nocera Inferiore. In manette è finito un pluripregiudicato, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari presso una locale comunità di recupero.

I dettagli

L'uomo ha posto in essere quotidianamente condotte auto ed etero lesive, causate dal suo stato di dipendenza da alcol e da sostanze stupefacenti. Lo scorso febbraio,è stato più volte denunciato per evasione e tratto in arresto perché responsabile anche dei reati di rapina e resistenza a pubblico ufficiale. Rilevata la sua pericolosità sociale e l’inadeguatezza della misura posta in essere nei suoi confronti, il locale commissariato ha chiesto di aggravare la misura cautelare in atto. La richiesta è stata accolta dall'Autorità Giudiziaria che ha emesso l'ordinanza di custodia cautelare in carcere. L'uomo è stato condotto presso la casa circondariale di Fuorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte in comunità dov'era ai domiciliari: cavese finisce in carcere

SalernoToday è in caricamento