rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Montecorvino Rovella

Montecorvino Rovella, arrestato il latitante Rosario Longobardi

L'uomo era ricercato dal 2003 per alcuni furti commessi in Romania: è stato intercettato nel territorio di Rovella e dovrà scontare otto anni di reclusione

Era ricercato con un mandato di cattura internazionale per un furto commesso in abitazione nei pressi di Bucarest, in Romania: Rosario Longobardi, 42 anni, latitante dal 2003, è stato tratto in arresto nella notte tra il 5 e il 6 gennaio a Montecorvino Rovella dai carabinieri della compagnia di Battipaglia, agli ordini del capitano Giuseppe Costa.

L'uomo, che da qualche tempo aveva trasferito la sua residenza a Campobasso, è stato intercettato dai carabinieri mentre a bordo della propria auto stava raggiungendo un'abitazione della zona ritenuta dagli investigatori un rifugio del ricercato. Longobardi, ritenuto affiliato ad un clan malavitoso della zona della piana del Sele, aveva in seguito spostato i suoi interessi criminali in Romania dove, insieme ad alcuni complici, aveva messo a segno alcuni furti e rapine, così come riferito dai carabinieri.

A seguito di investigazioni compiute in collaborazione con i carabinieri la Polizia romena è riuscita ad acquisire elementi di reità nei confronti del 42enne, il quale è stato condannato ad otto anni di reclusione dalla magistratura della Romania.

Rosario Longobardi è stato quindi tratto in arresto dai carabinieri al termine di indagini coordinate dalla procura della Repubblica di Salerno, diretta dal procuratore Franco Roberti. L'uomo è stato condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montecorvino Rovella, arrestato il latitante Rosario Longobardi

SalernoToday è in caricamento