menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esce dal carcere, poi deruba e minaccia la madre: arrestato a Battipaglia

La vittima glielo ha consegnato in una busta, sotto minaccia di morte, ma i poliziotti lo hanno fernato e arrestato, nonostante il tentativo di fuga e la resistenza del giovane

Estorsione, stalking e minacce contro la madre: è stato arrestato un 21enne ucraino, a Battipaglia, ieri. Gli agenti del Commissariato hanno concluso l'indagine nei confronti di L.R.M., dopo l'ultimo tentativo di estorsione nei confronti della vittima. Dopo essere stato in carcere, tornando in libertà, il giovane aveva iniziato a vessare la madre con minacce per farsi consegnare somme di denaro e negli ultimi giorni aveva messo a segno un furto a casa della madre stessa per poi ritornarvi, ieri sera, per estorcerle altro denaro.

L'arresto

La vittima glielo ha consegnato in una busta, sotto minaccia di morte, ma i poliziotti lo hanno fernato e arrestato, nonostante il tentativo di fuga e la resistenza del giovane che aveva anche due coltelli con sè. La somma sottratta alla madre le è stata restituita e il 21enne è finito in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento