menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spara al vicino col fucile: convalidato arresto ad Ascea

Oggi il magistrato di Vallo della Lucania ha confermato, per lui, la misura degli arresti domiciliari. Sembra che a scatenare la lite sia stato il continuo abbaiare del cane dei vicino

E’ stato convalidato l’arresto per l’anziano di 86 anni, di Ascea Marina che, giovedì scorso, ha esploso alcuni colpi di fucile contro un vicino di casa. Oggi il magistrato di Vallo della Lucania ha confermato, per lui, la misura degli arresti domiciliari.

Il fatto

Sembra che a scatenare la lite sia stato il continuo abbaiare del cane dei vicino. Tra i due prima sarebbero volate parole grosse, poi l’anziano, in preda all’ira, avrebbe ferito quest’ultimo con colpi di fucile a pallini ferendolo al viso e al torace. Entrambi sono stati trasportati all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania per essere medicati. Le loro condizioni di salute non sono gravi. Su quanto accaduto indagano i carabinieri

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento