menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Asl, rinviato al 24 novembre il tavolo con Anffas ed Aspat

Nei prossimi due mesi alcuni servizi a favore dei disabili e degli anziani non avranno la necessaria copertura finanziaria dellAsl e, quindi, saranno interrotti. La direzione dell'Asl si impegnerà a risolvere il problema

Nei prossimi due mesi i servizi residenziali, semiresidenziali e sociosanitari a favore dei disabili e degli anziani non avranno la necessaria copertura finanziaria dellAsl e, quindi, saranno interrotti. Per questo, ieri, si è tenuta una riunione in Prefettura per discutere della situazione.

Per l'Anffas hanno partecipato Salvatore Parisi e Angelo Cerracchio mentre per l'Aspat Antonio Gambardella e Carmen Guarino. Le due associazioni hanno posto evidenza sul fatto che l'Asl di Salerno, pur avendo preso atto dell'errore di attribuzione dei fondi da parte della Regione li ha comunque assegnati senza correzione. L'Asl, rappresentata durante la riunione da Federico Pagano, ha comunicato che il problema è solo di tipo economico finanziario e che, quindi, farà la sua parte per rimediare. Pagano ha, quindi chiesto alcuni giorni per incontrare il Direttore generale dell'Asl. Il tavolo è di nuovo convocato per il 24 novembre quando, si spera, ci saranno notizie più rassicuranti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

social

Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento