Psaut Salerno, l'Asl: ecco i servizi attivi in via Vernieri

Il punto fisso di primo intervento è stato attivo fino al 30 settembre 2019 anche nelle ore notturne, ma – comunicano dall’Asl – “è stato scarsamente utilizzato dalla popolazione"

Dopo la polemica sulla organizzazione dello Psaut di via Vernieri, la Direzione Strategica dell’Asl Salerno ricorda che attualmente sono attive una postazione mobile di Emergenza territoriale con due/tre medici presenti h24 che dispongono di tre autoambulanze per gli interventi sul territorio; una postazione fissa di primo intervento per i casi di minore complessità, rivolta ai cittadini che si recano spontaneamente al presidio, attiva tutti i giorni dalle 8 alle 20 con la presenza di un medico e di un infermiere professionale; un servizio di continuità assistenziale (ex guardia medica) con due medici presenti tutte le notti (ore 20 -8), tutti i giorni festivi (h24) e tutti i giorni prefestivi dalle 10 alle 24.

La precisazione

Il punto fisso di primo intervento è stato attivo fino al 30 settembre 2019 anche nelle ore notturne, ma – comunicano dall’Asl – “è stato scarsamente utilizzato dalla popolazione, essendo state erogate un totale di n° 48 prestazioni di minore complessità in dodici mesi (meno di una prestazione a settimana)”. E, dunque, “la rimodulazione del servizio ha tenuto conto che, in ogni caso, nelle ore notturne restano presenti nel Presidio di via Vernieri due/tre medici della postazione mobile di emergenza territoriale con la disponibilità di tre autoambulanze, e due medici della continuità assistenziale”.

La rassicurazione:

“Si assicurano i cittadini che si recheranno spontaneamente al presidio di via Vernieri nelle ore notturne, per casi di minore complessità, sarà ampiamente garantita l’assistenza. Di tanto è stata informata puntualmente anche la Prefettura di Salerno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

Torna su
SalernoToday è in caricamento