rotate-mobile
Cronaca

Asl veterinarie, presentata interrogazione parlamentare: "Situazione critica nel salernitano"

A presentarla la deputata del Movimento Cinque Stelle Francesca Flati: "Da febbraio mancano anestetici e farmaci ed è stato sospeso il servizio di sterilizzazione"

"Ho presentato un'interrogazione parlamentare al ministro della Salute, Roberto Speranza, in merito alla situazione delle Asl veterinarie salernitane, che sta diventando ogni giorno più critica". È quanto annunciato dalla deputata Francesca Flati del Movimento Cinque Stelle. 

L'interrogazione

La deputata denuncia che da febbraio 2022 "mancano anestetici e farmaci ed è quindi stato sospeso il servizio di sterilizzazione dei randagi, con un ovvio aumento delle cucciolate e dunque un aggravamento del fenomeno del randagismo". "Occorre intervenire subito - sottolinea la parlamentare - per evitare che i canili del territorio, già al collasso, vengano ulteriormente gravati da questa situazione, con ripercussioni sulle casse dei Comuni e sulla vita dei cittadini, ma soprattutto sulla salute degli animali. Mi auguro che il ministro accolga le nostre istanze e si attivi celermente nel promuovere un piano di interventi adeguato per superare questa emergenza".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asl veterinarie, presentata interrogazione parlamentare: "Situazione critica nel salernitano"

SalernoToday è in caricamento