menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assenteismo al Ruggi: prosciolti altri 22 imputati

Già nelle scorse settimane diversi dipendenti sono stati prosciolti ed anche questa volta la motivazione del proscioglimento è la medesima: per dimostrare il reato è necessario provare che il dipendente sia stato effettivamente assente sul luogo di lavoro

Sono 22, tra i quali un medico del reparto di pediatria, i dipendenti del Ruggi che ieri sono stati prosciolti dal Giudice dell'Udienza Preliminare Piero Indennimeo.

Le motivazioni

Già nelle scorse settimane diversi dipendenti sono stati prosciolti ed anche questa volta la motivazione del proscioglimento è la medesima, ovvero che per dimostrare il reato non basta solo che il cartellino sia stato timbrato da un'altra persona, circostanza per la quale sono previste sanzioni disciplinari, ma che il dipendente sia stato effettivamente assente sul luogo di lavoro. La Procura ha già presentato ricorso contro la sentenza di non luogo a procedere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento