Non si presentava a lavoro da giugno: licenziamento senza preavviso al Ruggi

L'AOU lo scorso 25 luglio ha notificato al dipendente assenteista, tramite una raccomanta con ricevuta di ritorno, l'avvio del procedimento disciplinare nei suoi confronti

Licenziamento senza preavviso: così è stato punito T.M., un dipendente del San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona che da giugno non si presentava a lavoro senza alcuna giustificazione. L'uomo, un operatore socio sanitario, era solito arrivare in ritardo, anche di diverse ore, sul luogo di lavoro ma, da giugno, addirittura ha fatto perdere le sue tracce senza più presentarsi al Ruggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'AOU lo scorso 25 luglio ha notificato al dipendente assenteista, tramite una raccomanta con ricevuta di ritorno, l'avvio del procedimento disciplinare nei suoi confronti. Da quel giorno il procedimento è andato avanti senza che l'uomo si presentasse mai sul posto di lavoro fino al 22 settembre quando è stato invitato a presentarsi in audizione. In quell'occasione T.M., oltre a non essersi presentato, non ha prodotto neanche alcuna memoria difensiva tanto che l'unica misura disciplinare che l'AOU ha potuto emettere nei suoi confronti è stata quella del licenziamento senza preavviso. Il provvedimento, emesso il 18 ottobre è entrato in vigore il 25 ottobre con le firme di Mario Forlenza, direttore delle Risorse Umane, di Nicola Silvestri, direttore sanitario, di Oreste Florenzano, direttore amministrativo, e di Nicola Cantone, direttore generale del San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento