menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assenteismo al Ruggi: scattano altre sei sospensioni, i provvedimenti

E nel clima già teso per la mancanza di personale, non è mancata una nuova aggressione ai danni di un operatore sanitario: G.G., infermiere del pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore è stato colpito con una sedia da un paziente

Scattano nuovi provvedimenti a seguito dello scandalo assenteismo. Dopo i sette dipendenti licenziati con l’accusa di truffa ai danni dello Stato, l’Ufficio personale dell’Azienda ospedaliera universitaria ha avviato altre azioni: sei le sospensioni da due a sei mesi che prevedono l’allontanamento dal posto di lavoro senza stipendio. Come riporta Il Corriere, c'è anche un’altra persona in attesa di giudizio, un infermiere sul quale non ci sono elementi chiari tali da far scattare sanzioni né sospensioni.

Come se non bastasse, in un clima già teso, sempre come riporta Il Corriere, non è mancata una nuova aggressione ai danni di un operatore sanitario: G.G., infermiere del pronto soccorso dell’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, mercoledì sera, mentre era di turno, è stato colpito con una sedia da un paziente che reclamava immediatamente la visita. Il malcapitato ne avrà per trenta giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento