rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Assicurazioni false, tre persone bloccate e sanzionate al porto

Tre cittadini tunisini, ai controlli della polizia marittima di frontiera, hanno esibito polizze di assicurazione fasulle. Uno di loro era anche sprovvisto di patente di guida. Sequestrata un'auto ad un quarto tunisino

Tre cittadini tunisini sono stati denunciati questa mattina dalla polizia marittima di frontiera in servizio presso il porto di Salerno per falsità in atti privati: i tre, di 41, 48 e 39 anni, viaggiavano infatti a bordo di automobili con polizze assicurative false. Ai controlli della polizia di frontiera, agli ordini del vicequestore aggiunto Giuliana Postiglione, i tre hanno esibito documenti del tutto simili a documenti originali: l'illecito è stato scoperto solamente grazie all'utilizzo di speciali apparecchiature.

La prova della falsità dei documenti è saltata fuori anche grazie ad un controllo incrociato con l'ISVAP. Gli extracomunitari, si legge nella nota stampa della polizia marittima, erano appena scesi in porto dalla nave Sorrento ed erano diretti rispettivamente ad Ancona, Caserta ed Avellino, loro luoghi di residenza. E' scattato quindi il sequestro delle loro automobili, il ritiro di due patenti di guida e dei libretti, con l'applicazione di sanzioni di 798 Euro.

Il più giovane dei tre è stato invece trovato sprovvisto di patente di guida. Nell'ambito di successivi controlli gli agenti della polizia marittima di frontiera hanno sequestrato l'autovettura di un altro tunisino, 40enne. Anche per lui una sanzione di 798 Euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assicurazioni false, tre persone bloccate e sanzionate al porto

SalernoToday è in caricamento