Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Pellezzano

Assistenza domiciliare a persone non autosufficienti: presentato il progetto a Pellezzano

Il sindaco Morra: "Offre un sostegno concreto alle famiglie e rappresenta un’opportunità di lavoro per i professionisti del settore; e contrasta efficacemente il lavoro “sommerso” attraverso la regolarizzazione delle badanti già presenti nei nuclei familiari"

Pellezzano aderisce al progetto di assistenza domiciliare in favore di persone non autosufficienti, denominato “Home Care Premium”. Il progetto è frutto di un accordo sottoscritto dal Comune di Pellezzano, guidato dal sindaco, Francesco Morra, e il Comune di Salerno capofila dell’Ambito S5. L’obiettivo principale del progetto è quello di prendersi cura delle persone non autosufficienti direttamente nelle loro case e di supportare, contestualmente, le famiglie nelle attività di assistenza dei loro cari non autosufficienti.

Le informaziomi 

L’adesione al progetto “Home Care Premium “da parte dei cittadini, consente di ottenere numerosi benefici che riguardano i dipendenti pubblici e i pensionati (diretti e indiretti) della gestione Inps ex Inpdap. “La validità del progetto è indiscutibile – ha affermato il primo cittadino – innanzitutto offre un sostegno concreto alle famiglie nella gestione quotidiana dei familiari non autosufficienti; rappresenta un’opportunità di lavoro per i professionisti del settore; e contrasta efficacemente il lavoro sommerso attraverso la regolarizzazione delle badanti già presenti nei nuclei familiari. Ringrazio l’Assessore alle Politiche Sociali, Annalaura Villari, per aver seguito questa iniziativa con particolare attenzione allo scopo della sua buona riuscita”.

L’ iniziativa è rivolta ai dipendenti pubblici, pensionati (ex Inpdap o ex Enam) o loro coniugi (anche conviventi), ai parenti e affini di primo grado, in condizioni di disabilità pari almeno al 67%, residenti in uno dei comuni dell’Ambito S5 Salerno (Salerno città e Pellezzano). I beneficiari potranno usufruire dell’erogazione di: contributo economico diretto, fino ad un massimo di 1.250€ mensili, finalizzata all’assunzione di un’assistente familiare;prestazioni di assistenza domiciliare rivolte ai minori, ai disabili e alle persone anziane, garantite con operatori sociali specializzati (oss, osa, educatori, fisioterapisti) inviati dai comuni/ambiti di residenza; rimborso per acquisto di ausili/ supporti.

Per il supporto ai cittadini interessati è disponibile uno sportello informativo “Sportello Sociale Home Care Premium” sito presso gli uffici comunali di Palazzo di Città in Piazza Municipio n.1 – Pellezzano (Sa). La gestione del progetto è affidata alla Cooperativa Sociale “La Meridiana Onlus”, con pluriennale esperienza nel settore dei servizi alla persona e sempre attenta alle necessità dei soggetti fragili. Lo sportello è in grado di fornire qualsiasi supporto e informazione sia per la presentazione della domanda sia per la gestione successiva del beneficio. Lo sportello è aperto ogni giovedì dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00. Per appuntamenti e informazioni telefonare al seguente numero: 393.7627859 o inviare una mail al seguente indirizzo: hcpsalerno@gmail.com.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assistenza domiciliare a persone non autosufficienti: presentato il progetto a Pellezzano

SalernoToday è in caricamento